ARTE SUL CORPO

Regalati una performance unica

CONOSCI L’ARTE DI DIPINGERSI IL CORPO?

VORRESTI OSPITARLA e VEDERLA DAL VIVO?

 

PROGETTO BODY TO ART – BODY PAINTING LIVE

“Body to Art” è il progetto artistico di  Monica Argentino (in arte Alice Moon), in cui il corpo umano viene utilizzato come tela sulla quale esprimere la propria sensibilità e creativita’.
La caratteristica esclusiva di questa speciale collaboratrice de Il Bosco Femmina, è che lei il BODY PAINTING lo svolge completamente da vivo, da zero all’opera completa!
E l’opera è il corpo di donna, come soggetto ed oggetto, il corpo come mezzo di massima espressione artistica.
Personalmente, l’ho trovato un modo bellissimo per esprimere la bellezza naturale e spontanea di ogni corpo femminile.
Un modo elegante ed intrigante per celebrare il femminile.

Leggi fino in fondo: Monica porta la sua arte in tutta Italia e potresti avere il privilegio di invitarla tramite Il Bosco Femmina!

In particolare, vorrei segnalarti la splendida iniziativa chiamata #Flowerincage (“fiore in gabbia”) – sempre tutta dal vivo:
“Una riflessione accurata fatta di forme, colori e corpi tangibili, sulla violenza di genere attraverso l’arte.”

 

 

Gallery:
“La liquidità è la condizione della donna, che dà nutrimento alla vita, al mondo,
ma che, troppe volte, si vuole prosciugare con la forza.”

 

Flower In Cage è una performance ispirata alla mostra pittorica personale di Monica Argentino “Chimera: le forme del male”.

Chimera affronta la violenza sulle donne più specificamente in ambito affettivo, la loro dipendenza psicologica con il carnefice, spesso fino alla morte.

 

In Flower In Cage si vuole rappresentare la capacita’ delle donne di trasformare il dolore in forza. 

 

Cosi’ l’artista trasforma il corpo della modella in un fiore simbolico, violato nel silenzio di una societa’ troppe volte cieca, carceriere del suo malessere, ma che resiste ed esiste con la sua bellezza.

Una riflessione sulle violenze di genere e sulla resistenza e resilienza delle donne.

 

Flowerincage - Monica Argentino - Body Painting Live
Flowerincage – Monica Argentino – Body Painting Live

 

Qui sotto puoi trovare un paio di performance che potrai richiedere direttamente nella tua città tramite Il Bosco Femmina.

E questa sono io con Monica Argentino, dopo mesi di amicizia virtuale, finalmente insieme all’Erotic Art di Bologna:

Alice Meraviglie e il body painting
Alice Meraviglie e il body painting

POSSIBILITA’ 1)

PROGETTO LIVE “BODY TO ART” – ARTE SUL CORPO

 

Il progetto artistico consiste nel dipingere corpi nudi di modelle ma anche di persone “normali”, con corpi e canoni estetici comuni, rivendicando il corpo e la sua grande forza come veicolo di messaggi sociali e le performances come momento di indagine profonda del se’. La corporeità si afferma come il territorio di ricerca identitaria.

Per un evento del tutto esclusivo, originale, che tu e i tuoi ospiti ricorderete per sempre, ti consiglio di farti quadro, o di regalare questa possibilità ad un’amica, prenotando la presenza dell’artista nella location che hai scelto per questa indimenticabile performance.

Immagini che resteranno per sempre.

 

POSSIBILITA’ 2)

PROGETTO LIVE “OLTRE IL CORPO”

L’artista esegue una particolare e difficile performance anche su se stessa di self-painting, in una sorta di “autocelebrazione”, dipingendosi live con il supporto di un grande specchio dove l’immagine ed i colori si mescolano dando luogo a suggestioni uniche.

Monica Argentino (in arte Alice Moon) è l’unica artista in Europa ad esibirsi in self-body-painting, quindi anche in assenza di una modella, utilizzando il proprio corpo come tela per dipingere.

 

 

Body Painting Live Monica Argentino Body Painting Live Monica Argentino Body Painting Live Monica Argentino

 

Qui sotto, un video con cui potrai renderti conto del valore di questa performance ed eventualmente richiederla presso un evento speciale che stai programmando, per te o per qualcun altro.

Un omaggio di grande pregio artistico, per te e per chi avrà il privilegio di presenziare a questa celebrazione della femminilità e della bellezza del corpo in natura, da leggersi come vera opera d’arte:

 

Potrai inviare la tua richiesta di performance direttamente al contatto de Il Bosco Femmina.

Un’idea sublime per i tuoi eventi o per un regalo davvero raffinato.

Contribuiamo a condividere e diffondere bellezza, femminilità, divertimento creativo e cultura artistica. Grazie!

____
  • INTERVISTE:

 

Roma e le sue chimere: l’arte di Alice Moon tra burlesque e body painting

____

BREVE BIOGRAFIA:

Biografia Monica Argentino - Alice Meraviglie

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


BIOGRAFIA

Monica Argentino (Alice Moon) nasce a Roma, dove vive e lavora attualmente.

Eclettica artista a tutto tondo: pittrice, body painter, video artist, performer, ideatrice di diversi format che uniscono la pittura alla musica e alle arti performative.

Autodidatta spinta da un talento naturale per il disegno e la pittura, segue poi gli studi come grafica illustratrice ed espone da allora in diverse mostre e contesti artistici. Ancora adolescente partecipa alla sua prima mostra collettiva “Illustrativa 91”-Casa della Citta’-Galleria Comunale d’Arte Moderna di Roma, portando in luce la sua speciale peculiarita’ di colorista.

I suoi progetti contemplano come elemento principale il corpo e la sua trasformazione, un leitmotiv che ricorrera’ nella sua ricerca artistica attraverso una indagine ed una sperimentazione continua, che esprime con performance, body art ed opere pittoriche, ed il piu’ delle volte contaminandole tra loro.

L’ispirazione per le sue opere pittoriche nasce dal suo interesse per il dualismo tra corpo ed anima e per la duplicita’ della natura umana. Il filo conduttore è senza dubbio la bellezza, non come giudizio estetico ma come ricerca della verita’ e significato dell’esistenza.

Con il suo progetto Body To Art-performance art/body painting live, vuole rappresentare il corpo svincolato dagli stereotipi di bellezza, simboleggiando il cambiamento sia fisico che emotivo: materia e spirito. Nel progetto artistico vengono dipinte modelle ma anche e soprattutto corpi di persone “normali” con canoni estetici comuni, rivendicando il corpo e la sua grande forza come veicolo di messaggi sociali e le performances come momento di indagine profonda del se’. La corporeita’ si afferma come il territorio di ricerca identitaria.

Nel 2015 e 2016 espone al Teatro dei Dioscuri al Quirinale a La mente Artistica-Giovani donne artiste a confronto.

Nel 2017 espone al Teatro Alba di Roma, la mostra pittorica personale “Chimera:le forme del male”, un lavoro introspettivo e di grande empatia, con incursioni di opere viventi da lei stessa dipinte e di istallazioni a tema. Chimera affronta la violenza sulle donne piu’ specificatamente in ambito affettivo, la loro dipendenza psicologica con il carnefice.

Il suo cubo d’arte “Equilibrio in-forme” è esposto come opera permanente al Maam-Museo dell’Altro e dell’Altrove di Metropoliz -Roma, dove si è anche esibita in occasione dell’Evento Arte da Macello a cura di Ignorarte, con le sue performences art: From A to U e Flowerincage.

A marzo 2018 partecipa alla IX settimana della cultura francese a Roma “l’art dans toutes ses formes” rendendo omaggio ad Orlan con la sua performance Intimante Chrisalys, presso la Galleria d’Arte Polmone Pulsante/Centro promozionale per le arti-Museo permanente Saverio Ungheri.

Presente come artista a Manifesta 2018 con la rassegna d’arte “Opere in Viaggio” presso Mamo Galleria-Palermo. Uno degli ultimi importanti progetti è “Involucro”, video art che ha come tema l’uguaglianza di genere del quale ha curato anche la regia. Involucro è stato inserito nel progetto itinerante GENE a cura di Eureka! ed Ignorarte ed è  stato presentato in anteprima alla Queer infection Lab 2018.

Ha strutturato e tiene dei laboratori di disegno e pittura creativa per bambini, che esprimendosi liberamente e divertendosi, acquisiscono strumenti utli alla loro crescita affettiva ed emotiva -Accademia dello Spettacolo di Velletri.

Ideatrice dei format: Body to Art e Colours e Notes, progetti di body art, musica e danza. Performing artist in Majare: la bella è la bestia e Pinzimonio, progetti teatrali e di arti visive di A. Caputo, F.R.Nasce’, M.Argentino. Ad oggi collabora con varie realta’ artistiche ed associative, tra cui Ignorate e Calidarium Gallery. Diverse sue opere sono presenti in cataloghi d’arte ed in varie collezioni pubbliche e private.

Docente all’Accademia dello Spettacolo di Velletri – burlesque.

Docente al Teatro Studio Uno ( Roma ) – burlesque.

Vincitrice 2016 del Premio Giuria Italy Queen Burlesque Festival.

Ideatrice dei format “ Le Spectacle des Merveilles” e ” Sogno Proibito”, spettacoli di cabaret stile goden age.

Dal 2015 , per la quarta stagione, fa parte del cast teatrale firmato GendErotica -contaminazioni di arte Queer- “Erotic Lunch/at Dinner”.

 

Ultime Esposizioni e progetti artistici:

“La mente artistica-Giovani donne a confronto”-Teatro dei Dioscuri al Quirinale -Roma (2015)

“Piece Off”- Teatro Quirinetta – Roma (2015)

“La mente artistica-Giovani donne a confronto”- Teatro dei Dioscuri al Quirinale -Roma (2016)

“The Other Side of the Ink-Female Edition”- Sheraton Roma (2017)

“Chimera:le forme del male”-Teatro Alba -Roma (2017)

“Choosing Colors- Art Exhibition”- Bateau Dafne 11 Montebello -Parigi (2017)

“Levels art exhibition -5th-6th edition” di Ignorarte- Faenas Roma (2017)

“Collettiva di Pittura piccolo formato di Medaniart” – Brindisi (2017)

“Levels art exhibition -7th edition” di Ignorarte – Faenas Roma (2018)

“Arte da Macello”- MAAM -Museo dell’Altro e dell’Altrove di Metropoliz Roma (2018)

“Love is”- Galleria d’Arte Spazio 40- Roma (2018)

“Chimera:le forme del male”-Centro Promozionale per la cultura/Polmone Pulsante- Roma (2018)

“Aria Acqua Terra”-Calidarium Gallery- Roma (2018)

“Lady Holiday Mississippi Drunk”- Associazione culturare Teatro Trastevere-Roma (2018)

“Habicura”- Piazzale del Verano-Roma (2018)

“Ars Ventis Festival itinerante d’Arte” -San Vittore del Lazio-FR (2018)

IX settimana della cultura francese “l’art dans toutes ses formes”-Centro Promozionale per la cultura/Polmone Pulsante-Roma (2018)

“Anima Mundi Experientia” -Galleria Il Laboratorio -Vicolo del Piede-Roma (2018)

Manifesta 2018 -“Opere in Viaggio”-Mamo Galleria -Palermo (2018)

“Festival Queer InfectionLab”- Sparwasser -Roma (2018)

“EroticArt 2018 Contemporary International Art Exhibition”- Galleria ArteBo- Via San Petronio Vecchio-Bologna (2018)

“RAW-Rome Art Week 2018” settimana dell’Arte contemporanea- Club 55 e Calidarium Gallery – Roma.